House of Drones

La House of Drones è la grande novità di quest’anno alla Maker Faire. Per la prima volta, in una grande area chiusa e protetta, piloti professionisti e persone del pubblico si alterneranno ai comandi dei droni più avanzati.

Gare di velocità, lezioni di pilotaggio, dimostrazioni d’abilità e tornei all’ultima elica animeranno i tre giorni, tra eventi sportivi, presentazioni e performance per capire come funzionano i droni e stupirsi della loro versatilità.

Diversi team sportivi si alterneranno all’interno della voliera che diverrà, per l’occasiona, anche un campo di gara. Sfide ad alta velocità con visori da realtà virtuale, competizioni di volo sincronizzato, gare di sollevamento e volo di precisione eleggeranno i migliori piloti della manifestazione.

Non mancheranno, poi, i momenti dedicati alla prova di piccoli droni indoor, leggeri e maneggevoli, i visitatori potranno cimentarsi in acrobazie controllate e piccoli giri di prova.

Infine, verranno presentate alcune eccellenze italiane come il primo drone basato su piattaforma linux Raspberry II e il “drone elicottero”, un interessante esperimento di drone monoelica.

>>Qui il programma della House of drones

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr