Digital School for Digital People!

 

FABLAB ROSMINI

La diffusione della cultura digitale nelle scuole, da tempo, è considerata un obiettivo prioritario da tutti gli stati membri della Comunità Europea al punto tale che nelle economie occidentali più avanzate le discipline cosiddette S.T.E A.M. (Science, Technology, Engineering, Art & Design and Mathematics) sono considerate l’asse portante di un sistema scolastico orientato al progresso scientifico e tecnologico. E’ proprio nei FabLab che i principi dello S.T.E.A.M. trovano la massima realizzazione e quest’anno il primato per il maggior numero di laboratori aperti sul territorio nazionale va all’Italia.

E’ con grandissimo entusiasmo che presentiamo il  FabLab Rosmini, il primo FabLab italiano interamente attrezzato per tutte le tecniche di fabbricazione digitale che verrà inaugurato oggi alle ore 10.00 all’interno dell’omonimo Istituto comprensivo di Roma in via Giorgio Del Vecchio 24 (zona Aurelia). 

Il FabLab scolastico è curato dall’APS Roma Makers nell’ambito del progetto di didattica digitale e arte tecnologica per bambini e ragazzi Mini Makers. Al suo interno vengono svolte attività sia in orario scolastico, a supporto della materia curricolare di Tecnologia, che in due pomeriggi settimanali in cui i ragazzi possono tornare a scuola per corsi di tecnologia creativa e robotica.
Le macchine in dotazione, (3 stampanti 3D, un plotter da taglio, una lasercutter, una fresa e un laboratorio elettronico completo), sono messe a disposizione della Scuola dagli stessi Roma Makers con il rilevante contributo di partner tecnici quali Roland DG, Trotec e CampuStore, che insieme hanno visto in questo progetto le prospettive perché diventi pilota di altre esperienze simili in Italia. Obiettivo del progetto sarà infatti anche creare un database open source di attività didattiche di fabbricazione digitale per ragazzi under 13.
All’inaugurazione interverrà tra gli altri il Vice Presidente della Regione Lazio e Assessore alla Formazione, Ricerca, Scuola, Università, Massimiliano Smeriglio e il Digital Champion Riccardo Luna.

a12

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr